MASTROBERARDINO – Fiano Radici DOCG

9,80

PROVENIENZA: Atripalda (Avellino)

DESCRIZIONE: Frutto di una attenta e continua ricerca per l’individuazione del miglior connubio vitigno- territorio, nasce Radici, in una concezione in cui la complessità dei caratteri è esaltata da una densità inusuale per un vino bianco, che gli conferisce solidità e spessore: un ritorno alle “radici“. I vigneti si avvantaggiano di condizioni pedologiche che favoriscono lo sviluppo di una vegetazione sempre contenuta ed equilibrata. Questo particolare sito consente di ottenere vini che associano timbri minerali più complessi, finezza, energia ed eleganza, ad una longevità fuori dal comune

FORMATO: 750 ML

ANNATA: 2019

ASSEMBLAGGIO: Fiano di Avellino DOCG

GRADO ALCOLICO: 12,5% VOL

CANTINA: Vinificazione classica in bianco in serbatoi di acciaio a temperatura controllata. Affinamento in bottiglia per tre/quattro mesi

NOTE DEGUSTATIVE:

OCCHIO: Giallo paglierino

NASO: Offre una moltitudine di aromi tra i quali sentori di pera, ananas, acacia, nocciola, agrumi, biancospino e sfumature floreali.

BOCCA: Vino di buona acidità ma allo stesso tempo di grande morbidezza. Gli iniziali sentori di pesca bianca e pompelmo si chiudono con spiccate note di frutta secca

TEMPERATURA DEGUSTAZIONE: 10°/12° C

Esaurito